Accedi

Accedi o registrati, è gratis

Username *
Password *
ricordami
Donna Transgender MTF

Donna Transgender MTF

MtF o M2F (sigla dell'inglese Male to Female) indica una persona che effettua una transizione con il suo corpo da maschio a femmina. In inglese si dice anche transwoman o trans woman, cioè donna trans. Talvolta in italiano viene usato anche il termine "neodonna" (nuova donna), per riferirsi a trans operate.
Esiste anche il caso inverso, da donna a uomo (FtM).

Attribuzione e ri-attribuzione del sesso

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Disturbo dell'identità di genere § L'iter legale oggi.
Le donne transessuali sono persone a cui, alla nascita, viene attribuito il sesso maschile, ma che poi risultano mostrare un'identità di genere femminile. Queste persone si sentono e si identificano donne e vogliono vivere nel ruolo del genere di cui sentono far parte. Questa condizione causa un forte disagio e sofferenza che in termini clinici viene identificata con diagnosi di "disforia di genere". Attualmente per le persone transessuali esistono terapie ormonali e chirurgiche a cui possono sottoporsi per adeguare il proprio corpo alla propria identità di genere. Alcuni di questi interventi sono considerati necessari per l'attuale legge italiana per accedere alla modifica anagrafica del nome in accordo con il genere d'elezione.

Orientamento sessuale delle persone MtF

Così come le donne nate tali, anche l'orientamento sessuale delle donne MtF può essere diverso da persona a persona, perciò una MtF può essere: una donna eterosessuale (a cui piacciono gli uomini) oppure lesbica (a cui piacciono le altre donne) o bisessuale e tutte le altre sfumature intermedie e casi minori. In genere la casistica è simile a quella delle donne nate tali e la maggior parte delle donne MtF è eterosessuale.

Definizioni

La casistica è molto varia e le cose possono variare da persona a persona, ma molte donne transessuali preferiscono essere considerate donne e basta e quindi venir chiamate semplicemente donne e non trans o donne trans, in particolar modo quando la loro transizione è già stata ultimata. Alcune preferiscono dimenticare il loro passato e vivere come donne a tutti gli effetti, ma in generale quello di transessuale viene visto solo come un aggettivo indicante una condizione, non la propria identità di genere, che è semplicemente donna, come quella delle donne nate tali.

FONTE: WIKIPEDIA

Vai all'inizio della pagina